Più di 341 milioni di euro per le micro, piccole e medie imprese del Sud che investiranno attraverso la misura Macchinari innovativi.

È questa la dotazione finanziaria del nuovo incentivo, che sarà erogato da Invitalia, per accelerare la transizione del settore manifatturiero verso la cosiddetta Fabbrica Intelligente.

Con un mix di contributo in conto impianti e finanziamento agevolato, le agevolazioni “spingeranno” la modernizzazione dei processi produttivi delle aziende in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il via libera al provvedimento è arrivato con il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 luglio 2018.

Le risorse disponibili – esattamente 341.494.000 euro – sono a valere sul PON Imprese e Competitività 2014-2020 FESR e sul collegato Programma nazionale complementare di azione e coesione.

Tempi e modalità di presentazione della domanda, nonché i criteri di valutazione, verranno resi noti con un successivo decreto del Ministero.